ELF Convention
 
Convegno ERSI
 
 
 
 
 

Glossario Tecnico



CERTIFICAZIONE SECONDO LA NORMA UNI EN 1303:05 DA ISTITUTO ICIM

La norma di riferimento dei cilindri a profilo europeo prevede diversi parametri, tra cui la “Sicurezza della chiave”, la “Resistenza al trapano”, la “Prova ciclica”. Per ciascuno di questi parametri TUTTI i Champions® risultano di gran lunga superiori ai limiti imposti dalla norma. Oltre che su parametri “standard” i Champions sono anche certificati VOLONTARIAMENTE, come resistenti al Bumping e Picking ai massimi livelli di resistenza.

RESISTENTE ALL’ EFFRAZIONE CON TECNICHE DI“BUMPING”E“PICKING”

Le due tecniche di manipolazione più diffuse sui cilindri a profilo europeo. Il Bumping si basa sull’impiego di un martelletto flessibile che, utilizzato con destrezza, porta all’allineamento forzato dei perni e alla conseguente apertura del cilindro. Il Picking è la tecnica di decodifica della cifratura della chiave mediante grimaldelli o attrezzi specifici. Tutti i Champions® sono certificati da ICIM come RESISTENTI al Bumping e Picking al massimo livello stabilito dalla norma VOLONTARIA di riferimento.

RESISTENTE ALL’EFFRAZIONE CON LA TECNICA DEL “TRACING”

La cifratura è protetta dalla tecnica di manipolazione che si basa sul “ricalco”, detta anche “impressione”. I controlli profilo laterali, superiori e sagomati “in Asse”, presenti sulle chiavi dei vari Champions® sono progettati in modo tale che, in caso di chiave contraffatta, i controperni vadano“in trappola” impedendo la rotazione di chiave e rotore, bloccando inoltre l’estrazione della chiave stessa o dell’attrezzo di manipolazione in modo irreversibile.

CONTROLLI PROFILO SAGOMATI “IN ASSE” BREVETTATI MOTTURA

I controlli profilo sagomati sulle chiavi dei Champions® Pro, Modular, C28Plus e C39, sono un’innovazione tecnica esclusiva, brevettata Mottura. La particolare forma dei controlli profilo superiori che riproduce i segni matematici protegge la cifratura delle chiavi, grazie a una grande combinazione di posizioni tra i vari segni, rendendo estremamente difficile la decodifica della chiave.

MODULI ESTENSIBILI E COMPONIBILI PER CHAMPIONS® MODULAR

I moduli estensibili di Champions® Modular permettono di allestire con grande flessibilità un cilindro per ogni spessore di porta, fino a una misura massima di 130 mm, (61-71). Si possono comporre cilindri di ogni tipologia: chiave/chiave e chiave frizionata; chiave/pomolo regolabile; mezzocilindro. Il configuratore digitale on-line e il Kit “Start-up” per poter configurare un minimo di due cilindri sono gli strumenti a disposizione per l’installatore.

ELEMENTO MOBILE SULLA CHIAVE A PROTEZIONE DEI DUPLICATI

Le chiavi dei Champions® C28 Plus e C48 sono brevettate con l’elemento mobile, il quale interagisce con un perno speciale che dà il consenso alla rotazione della chiave. I relativi grezzi o “sbozzi”, gestiti e controllati all’origine da Mottura Spa, vengono distribuiti esclusivamente ai Mottura Club e costituiscono pertanto la migliore garanzia contro la duplicazione illecita.

MAGNETE SULLA CHIAVE ANTI-GRIMALDELLO

Il perno a posizionamento magnetico, che si interfaccia con il magnete presente sulla chiave, accresce notevolmente la sicurezza contro la decodifica fraudolenta della chiave. In posizione di riposo il perno è infatti “nascosto” nel corpo del cilindro, restando difficile da individuare con grimaldelli. Quando la chiave viene inserita, esso è attratto dal magnete nella posizione corretta, in modo tale da permettere la rotazione del rotore e la conseguente apertura e chiusura.

CURVA DESMODROMICA E PERNI COASSIALI ROTANTI

La curva desmodromica delle chiavi Champions® C43 PLUS E C48 trae origine dai due vocaboli greci “desmos” e “dromikós”e significa “che costringe al percorso”. Infatti comanda il funzionamento dei perni coassiali del cilindro lungo ciascun grado di libertà della curva. Ovvero: i perni si allineano durante l’inserimento della chiave, trovando la posizione giusta che permette l’inserimento e la rotazione della chiave stessa, tra milioni di possibili combinazioni.

PROFILO CHIAVI MM BREVETTATO A PROTEZIONE DEI DUPLICATI

Il profilo MM caratterizza la sezione di tutte le chiavi Champions® con il disegno di una MM speculare che richiama il marchio MOTTURA. Riconoscibile a vista, identifica in modo univoco le chiavi Champions® tra tutte quelle presenti sul mercato. La forma stessa della chiave costituisce così un’ulteriore protezione dei duplicati, in quanto la produzione e distribuzione dei “grezzi” tramite i centri autorizzati Mottura e Mottura Club, è tracciabile e controllata.

DUPLICAZIONE CHIAVI IN CENTRI AUTORIZZATI MOTTURA

Le chiavi dei Champions® Pro e Modular vengono distribuite in modo controllato solo ai centri Autorizzati che hanno sottoscritto il relativo contratto di vendita. La duplicazione è quindi possibile solo con i grezzi o “sbozzi” originali ed occorre presentare la card di proprietà personale che accompagna ogni set di chiavi per una maggior tutela. Anche i Mottura Club possono duplicare a pieno titolo le chiavi di Pro e Modular.

DUPLICAZIONE CHIAVI PROTETTA IN MOTTURA CLUB

La duplicazione delle chiavi Champions® C28PLUS, C39, C43 PLUS, si effettua solo nei Centri autorizzati Mottura Club, presentando la card di proprietà personale e la chiave originale. La card è l’unico documento che attesta il legale possesso delle chiavi e protegge il proprietario contro la duplicazione illecita. Per contratto DEVE essere esibita all’atto della richiesta di duplicati e va custodita con la massima cura. Non si rilasciano ulteriori duplicati della card.

DUPLICAZIONE CHIAVI PROTETTA E CONTROLLATA IN AZIENDA

La duplicazione delle chiavi Champions® C48 avviene direttamente in azienda, tramite la richiesta a un Mottura Club, il quale invierà fisicamente la card in Mottura serrature SpA. I duplicati e la card saranno poi rispediti al Mottura Club di provenienza per la consegna al richiedente. In questo modo il controllo dei duplicati è al massimo livello possibile, in quanto vengono anche monitorate tutte le chiavi realizzate durante la vita del cilindro.

 

CHIAVE DI SERVIZIO

Chiave che aziona solo il mezzo giro (diverso su ogni serratura); possibile su serrature doppia mappa. 

 

CHIAVE DA CANTIERE

Chiave che aziona il mezzo giro e le mandate di tutte le porte del cantiere (uguale su ogni serratura) oppure, a richiesta, delle singole porte. Possibile su Replay, nuclei di plastica, cilindri in KA o Vario. 

 

CHIAVE TIPO Y

Chiave, diversa per ogni serratura, che aziona il mezzo giro e due mandate. Disponibile solo su serrature doppia mappa a 4 mandate, sia normali sia a nucleo. 

 

CHIAVE MATIC

Chiave da cantiere che aziona il mezzo giro e due mandare e che viene automaticamente annullata dall'inserimento della chiave padronale (diversa per ogni serratura).

 

CHIAVE MYKEY

Chiave a doppia mappa a duplicazione protetta con card di proprietà.

 

VITE DI "TESTA"

Vite per il fissaggiodel cilindro che viene azionata dal fronte della serratura, o "testiera".

  

FISSAGGIO CILINDRO CON "ATTACCO MOTTURA"

Particolare tipo di fissaggio del cilindro che avviene dalla parte interna della porta.

 

SISTEMA RICIFRABILE

Possibilità di variare la codifica della chiave quante volte si vuole. Disponibile solo su Replay.

 

NUCLEO DA CANTIERE A 2 O A 4 GIRI IN PLASTICA

Nucleo intercambiabile con chiave che aziona mezzo giro e mandate (uguale su ogni serratura). 

 

NUCLEO TESTA ROSSA A 2 GIRI

Nucleo intercambiabile in ferro, con chiave che aziona mezzo giro e mandate solo dalla parte esterna (diversa su ogni serratura).

 

NUCLEO INTERCAMBIABILE

Nucleo intercambiabile in ferro, con chiave che aziona mezzo giro e mandate solo dalla parte esterna (diversa su ogni serratura).

 

SISTEMA VARIO

Possibilità di variare la codifica della chiave più volte (in caso di perdita o furto delle chiavi) possibile su cilindri. 

 

CILINDRO A PROFILO EUROPEO

Sagoma/disegno che identifica lo standard europeo dei cilindri.